Taiocchi

Augusto Taiocchi

data di nascita - 12 agosto 1950

residenza - Ponteranica

inizio attività agonistica - 1967

data decesso - 3 giugno 2010

PROFILO

Titoli europei - 2 (1979 nella 350, 1980 nella 500)

Titoli italiani assoluti - 1 (1979 su Ktm 500)

Titoli italiani di classe - 10

Titoli Fmi di classe - 1 (1968 su Morini 125)

Vittorie a squadre alla Sei Giorni - 1979 in Germania - 1980 in Francia - 1981 all’Elba

Vittorie alla Valli Bergamasche - 5 (1974, 1976, 1977, 1980, 1982)

Vittorie assolute al Trofeo Revival - 7 (1994-1995-1996-1997-1998-1999-2000)

 


 


 

INTERVISTA dicembre 2000

 

DA CAPITANO DEI "CASCHI ROSSI"

 A MATTATORE DEL TROFEO REVIVAL

 

Seconda giovinezza per Augusto Taiocchi con la Ktm di qualche lustro prima.

Il Trofeo Fmi Revival di motoregolarità, che da questa stagione 2000 assegna i titoli tricolori moto d’epoca gruppo 5, ha vissuto l’ultimo capitolo stagionale nel pomeriggio di sabato 2 dicembre quando, alla discoteca "Quien Sabe" di Albano Sant’Alessandro (Bg), si sono svolte le premiazioni dei primi cinque classificati dei numerosi gruppi in cui i circa duecento concorrenti sono stati suddivisi.

Hanno fatto gli onori di casa Stefano Gragnani e Angelo Crippa della Motor Events, l’organizzazione che ha coordinato il torneo e che si è articolato su sei prove, quattro delle quali in Lombardia, una in Liguria ed una nel Veneto.

Con l’occasione è stata ufficializzata anche la classifica assoluta finale e sono state fornite alcune anticipazioni in relazione al campionato 2001. Il podio dell’assoluta è risultato di qualità sopraffina avendo premiato fuoriclasse del calibro di Augusto Taiocchi (vicepresidente del Mc Ponteranica , assecondato da una Ktm 349 del ’75, 2° nella classe I), Alessandro Gritti (esponente del Mc Vertova, in gara su Ktm 250 del ’75, 1° nella classe I) e Gualtiero Brissoni (altro alfiere del Mc Vertova, di scena su SWM 125 del ’72, 1° nella classe C). Alle spalle dei tre intramontabili campionissimi bergamaschi si sono classificati Francesco Guerini del Mc Gardone Valtrompia (primo nella classe H su Ktm 175 del ’75) e Alberto Veronesi del Mc Gilera Arcore (secondo nella classe H su SWM 175).

Gritti e Brissoni hanno trascinato al successo a squadre della categoria senior (over 40) la formazione del Mc Vertova, gli hanno dato manforte Osvaldo Michetti e Pierluigi Rottigli, quarto e quinto di classe, l’equipe seriana ha preceduto il Ponteranica e il Gilera Arcore, quarto il Costa Volpino e quinto il Careter.

"E’ stata la mia ennesima affermazione nella classifica assoluta" ha affermato Augusto Taiocchi, il campionissimo di Ponteranica, già pluricampione europeo ed italiano di enduro nonché capitano degli azzurri in tante indimenticabili Sei Giorni "questi appuntamenti li trovo molto coinvolgenti perché ci danno l’opportunità di divertirci, mantenerci in forma e ritrovare ogni volta tanti vecchi amici. Quest’anno l’arrivo di Gritti ha reso particolarmente interessante il nostro gruppo, alla fine l’ha spuntata lui ma io sono stato penalizzato dal ritiro che ho accusato a causa di una foratura nella gara di Alberga. Questo non mi ha comunque impedito di aggiudicarmi il successo assoluto."

Nel 2001 il Trofeo dovrebbe poter proporre ben otto prove, ancora una volta la gara di apertura verrà proposta a San Giovanni Bianco, in Bergamasca, in aprile, quindi si correrà nel Friuli. La più importante novità del calendario sarà la tappa in programma all’inizio dell’estate a Camerino, nelle Marche, mentre dal punto di vita dei regolamenti si è orientati ad eliminare la suddivisione in senior (over 40) e major (under 40) e ad introdurre dei bonus alternativi legati all’età dei concorrenti: tra i 40 ed i 50 anni si avrà un punto in più, tra i 50 e i 52 due punti, oltre i 53 tre punti.

Al "Quien Sabe" sono stati anche premiati i giovanissimi del Trofeo Cadetti 50 Memorial Cerri (si è imposto l’orobico Marco Colleoni) e le ragazze del Trofeo femminile (andato a Barbara Bettinelli), gli animatori del Registro Storico SWM ne hanno approfittato per consegnare riconoscimenti a tutti quanti hanno affrontato il campionato in sella a moto della gloriosa marca padana.

 

 


Taiocchi festeggia il successo all'isola d'Elba nel 1981

 

 

 alla photogallery dedicata a Augusto "Gusto" Taiocchii

 


 

 

spazio fuoriclasse